tv box android Abox A4
RECENSIONI

Recensione ABOX A4: no ai compromessi

Cerchi una Android TV Box? ABOX A4 è la nostra soluzione per te

Vorresti rendere smart la tua tv con poche decine di euro? Divori serie Netflix e vorresti smetterla di collegare il tuo smartphone alla televisione? Bene, allora stai leggendo la recensione giusta. Con ABOX A4 potrai rendere il tuo apparecchio televisivo davvero smart, senza scendere a compromessi sulla qualità. Mettiti comodo e leggi la nostra recensione ABOX A4, scommettiamo che ti verrà voglia di provarla?

Quali funzioni possiede questa Android TV Box? ricerca vocale abox A4

La versione 2018 che puoi acquistare a questo link su Amazon, ha una grossa novità: i comandi vocali. Potrai scegliere di comunicare col dispositivo utilizzando la voce, anziché la tastiera virtuale tramite telecomando. Noi abbiamo subito provato questa funzione e la comodità è davvero impagabile. Scegliere lettera per lettera muovendosi nella tastiera vocale alla velocità del bradipo, sarà solo un lontano ricordo. Il microfono, integrato nel telecomando è affidabilissimo, e la tv box non ha mai avuto alcun impuntamento durante il nostro utilizzo. ABOX funziona perfettamente in wifi, quindi senza bisogno dell’antiestetico cavo ethernet. Ha 2 giga di ram e ben 16 gb di rom. Non manca il bluetooth, qui in versione 4.0. La versione Android montata in questo piccolo dispositivo è la 7.1 e nel mese in cui l’abbiamo provata ha ricevuto la bellezza di 2 aggiornamenti OTA. Molte sono le lingue supportate: oltre all’italiano, potrai scegliere anche tra inglese, francese, tedesco, spagnolo e altre.

tv abox A4 configurazioniLa nostra prova sul campo

Al di là delle specifiche tecniche, questa Abox A4 è un prodotto discreto, che sta in una mano. Sulla parte superiore del dispositivo c’è il logo Abox sotto il quale si trovano dei bellissimi led blu, che danno un tocco elegante e moderno al prodotto. Nella scatola troverai, oltre al tv box, 1 alimentatore, 1 cavo HDMI, il telecomando e il manuale utente con le principali istruzioni, tutte in italiano! Mancano però le due pile mini stilo per il telecomando, cosa che non a tutti potrebbe far piacere. All’accensione, dopo averlo collegato manualmente alla rete wifi, Abox ha cercato subito eventuali aggiornamenti. Trovato l’OTA e aggiornato il sistema, il dispositivo è subito pronto all’uso. Alcune app sono già installate: tra queste avrai Google Play StoreGoogle FilmNetflixYoutube e tante altre. Noi ci abbiamo aggiunto Chili Tv e Timvision, scaricandoli facilmente dal Play Store. Qualche problema ci hanno dato, purtroppo, le app di Infinity e di Amazon Prime Video, tanto da desistere dopo interminabili minuti di prova. La qualità video, assolutamente elevata, è in HD ma, secondo il produttore, Abox A4 si avvale di algoritmi particolari che si avvicinano al 4K. Di sicuro l’immagine è nitida e limpida, se poi con Netflix avete impostato il profilo HD, ecco che l’esperienza di visione è semplicemente eccezionale.

Quanto costa la ABOX A4?

Il prezzo pieno di 99,99 euro è già ridotto, in fase di acquisto, a 59,98 euro. Noi l’abbiamo acquistata con un coupon fornito dal venditore a soli 34,99 euroSeguici nel nostro canale Telegram per usufruire di fantastiche promozioni come queste! Il rapporto qualità/prezzo di questo dispositivo è decisamente alto: in un mese di utilizzo con varie app, non abbiamo mai incontrato un problema. L’esperienza d’uso è sempre fantastica e guardare i propri film o serie tv preferite con questa ABOX A4 è decisamente divertente. Noi la promuoviamo a pieni voti, perché non la provi anche tu?

Dicci la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.