17.6 C
Rome
giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNASTRO TECHBonus mobilità: 500 euro per bici e monopattini

Bonus mobilità: 500 euro per bici e monopattini

Buono Mobilità: con l’approvazione del Decreto Rilancio è arrivata la conferma che il governo, su iniziativa dei dicasteri dei Trasporti e dell’Ambiente, ha predisposto la possibilità di accedere a bonus mobilità e incentivi per l’acquisto di bici e mezzi della micromobilità elettrica pari al 60% del valore di acquisto per un massimo di 500 euro.

bonus mobilità

Varato il Decreto Rilancio: “buono mobilità” fino a 500 euro per bici e mezzi di micromobilità elettrica

Un contributo fino a 500 euro per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, e di veicoli per la micromobilità elettrica quali monopattini, hoverboard e segway, o per l’utilizzo dei servizi di sharing-mobility. È questo il “buono mobilità” che potrà coprire fino al 60% della spesa sostenuta. Per agevolare l’utilizzo delle biciclette si modificherà il Codice della Strada prevedendo la realizzazione di piste ciclabili disegnate sull’asfalto. Il provvedimento punta a incentivare forme di trasporto sostenibili che garantiscano il diritto alla mobilità delle persone nelle aree urbane a fronte delle limitazioni al trasporto pubblico locale operate dagli enti locali per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Ecco le caratteristiche principali e i requisiti richiesti per accedervi

  • Il buono mobilità spetta ai maggiorenni residenti nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia ovvero nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti ed avrà efficacia retroattiva: potranno infatti beneficiarne quanti, avendone i requisiti,abbiano fatto acquisti a partire dal 4 maggio 2020.
  • Per ottenere il bonus mobilità basterà conservare il documento giustificativo di spesa (fattura) e, non appena sarà on line, accedere tramite credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sull’applicazione web che è in fase di predisposizione da parte del ministero dell’Ambiente. Alternativamente alla procedura a rimborso, una volta che l’applicazione sarà operativa (entro 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) il buono mobilità potrà essere fruito attraverso un buono spesa digitale che i beneficiari potranno generare sull’applicazione web. In pratica gli interessati dovranno indicare sulla piattaforma il mezzo o il servizio che intendono acquistare e la piattaforma genererà il buono spesa elettronico da consegnare ai fornitori autorizzati, insieme al saldo a proprio carico, per ritirare il bene o godere del servizio individuato. Queste disposizioni resteranno in vigore solo fino al 31 dicembre del 2020.

Per tutti i dettagli sull’iniziativa puoi consultare il sito del governo.


Ti potrebbero interessare

Seguici sui social network per non perdere le migliori offerte del momento:

e non dimenticare di unirti ai nostri canali TELEGRAM,  SCONTI A NASTROMODA TECH dove troverai ogni giorno tanti contenuti ESCLUSIVI. Non perderti la novità di Sconti A Nastro: CANALE LEGO E CANALE ERRORI O BOMBE

- Advertisement -

Dicci la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I NOSTRI SOCIAL

4,401FansLike
13,701FollowersFollow

GLI ULTIMI ARTICOLI

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock