9.4 C
Rome
martedì, Gennaio 25, 2022

Iliad: fibra e fisso in arrivo in Italia. Scopri dove e quando

Manca ormai pochissimo per lo sbarco di Iliad nel mondo delle connessioni fisse e della fibra. Secondo quanto dichiarato dal CEO Benedetto Levi direttamente al Sole 24 Ore, l’attesa durerà ancora solo pochi giorni. Tanto che sul sito ufficiale dell’operatore low cost francese è comparso un banner che recita: “Toooooooooooop  –  Pronti per una nuova rivoluazione?”.

A quale rivoluzione si riferisce Iliad? Sicuramente all’approdo su fisso e fibra. E grazie alla collaborazione con Open Fiber, presto i consumatori italiani potranno contare su un nuovo provider per la connessione ultrabroadband casalinga. Ai prezzi imbattibili di Iliad.

Quando e dove avverrà il lancio della fibra Iliad

- Advertisement -

“E’ ormai imminente lo sbarco sul fisso. A breve saremo sul mercato con le nostre offerte”. Con queste parole proprio Levi conferma ciò che era nell’aria ormai da mesi: Iliad sarà presto in grado di garantire la propria connessione a banda larga in tantissime case italiane.

Anche se una data ufficiale per il lancio delle proprie offerte su fisso ancora non è stata comunicata, tutto lascia pensare che l’attesa sia ormai terminata. L’ambiziosa compagnia telefonica francese è stata, dapprima, capace di scombinare gli equilibri nel mercato del mobile, proponendo tariffe chiare, senza costi nascosti e senza ritocchi tariffari nel tempo. E questo l’ha premiata, visto che le utenze attivate in questi anni sono oltre 8,5 milioni. Ora promette scintille anche in quello fisso.

Iliad collaborerà con Open Fiber e FiberCop

- Advertisement -

Ma dove verranno attivate le prime connessioni FTTC? Inizialmente, proprio grazie al supporto di Open Fiber, verranno coperte le “zone nere”, quelle cioè già coperte dall’infrastruttura a banda larga. Con la tecnologia “Fiber To The Cabinet”, Iliad si occuperà di gestire la connessione e il supporto tecnico fino all’armadio presente sui marciapiedi delle nostre città. Questo significa che, almeno inizialmente, la velocità garantita da tale connessione potrà raggiungere in download al massimo i 200 Mbps, cioè quanto basta per godersi un ottimo streaming e connettere tutti i dispositivi smart della tua casa.

Successivamente, grazie alla collaborazione con FiberCop di TIM, verrà offerta anche la tecnologia FTTH, cioè la vera fibra ultraveloce fino allo spinotto di casa che può arrivare a toccare 1 Gbps.

- Advertisement -

Non resta, quindi, che attendere ancora pochi giorni e finalmente anche Iliad potrà offrire la connessione a banda larga nelle case di tantissimi italiani. Le parole d’ordine saranno, come sempre, chiarezza e trasparenza, ma ci attendiamo anche qualche sorpresa per quanto riguarda le tariffe.

Con una promessa, fin’ora sempre mantenuta dal low cost francese: no alle rimodulazioni. Un bella novità per gli italiani, da sempre abituati al ritocchino in bolletta da parte dei maggiori provider presenti sul mercato.

E chissà che, grazie ad Iliad, non si avvii una nuova rivoluzione anche nel mercato del telefono fisso e della fibra.


Ti potrebbero interessare:

Seguici sui social network per non perdere le migliori offerte del momento:

e non dimenticare di unirti ai nostri canali TELEGRAM,  SCONTI A NASTROMODA TECH dove troverai ogni giorno tanti contenuti ESCLUSIVI. Non perderti la novità di Sconti A Nastro: CANALE LEGO

Dicci la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I NOSTRI SOCIAL

3,975FansLike
14,005FollowersFollow

GLI ULTIMI ARTICOLI