CELLULARI RECENSIONI

[RECENSIONE] POCO X3 Pro

⏱ Tempo di lettura 4 minuti

Tanto rumore per nulla per il nuovo POCO X3 Pro? Forse no, viste le specifiche tecniche da assoluto best buy ed un prezzo che non teme concorrenti. Basta solo accettare qualche piccolo compromesso e tenere sempre presente ciò che si sta per comprare e a quale cifra.

POCO X3 Pro

Prezzo aggressivo, scheda tecnica da urlo, 4 fotocamere posteriori e tante ottime premesse per il neonato POCO X3 Pro della famiglia Xiaomi potrebbero farci urlare al “flagship”.

Processore Snapdragon 860, 6GB di RAM nella versione base sembrano proprio caratteristiche votate al gaming spinto e a performance da urlo.

Certo, non è tutto oro quel che luccica, ma per 199€ (prezzo lancio scontato a cui lo abbiamo comprato noi), può essere davvero il best buy del 2021. Perché è chiaro che chi cerca un comparto fotografico a livello di reflex o schermo Amoled non può certo buttarsi sull’acquisto di questo smartphone. Non che le immagini scattate siano da buttare, ma chiaramente non si può pretendere che lato hardware e software tale prodotto sia al livello di un S21 o un Iphone.

Ma il suo vero pregio risiede in altro: il prezzo particolarmente invitante per uno smartphone che può garantire buone prestazioni, lunga autonomia e, in generale, buona stabilità in tutte quelle operazioni che generalmente si fanno con un cellulare. Connessione stabile e veloce (manca però il 5g), comparto audio chiaro e di buon livello, memoria UFS 3.1 che permette di aprire velocemente ogni app senza evidenti lag, sono alcuni dei suoi punti di forza.

Schermo

In molti, inizialmente, hanno storto il naso davanti al pannello frontale, protetto da Gorilla Glass 6, lamentando una mancanza di luminosità sotto la luce diretta del sole. Che questo POCO X3 Pro effettivamente non risalti per brillantezza dei colori è senz’altro vero, ma resta comunque accettabile la visibilità anche in piena luce, mentre gli angoli di visione sono piuttosto buoni.

Batteria

Enorme, infinita, da 5160 mAh, può portarti tranquillamente fino a sera anche in una giornata di gioco intenso. Certo, questo va a discapito della sottigliezza dello smartphone, che infatti è spesso oltre 9.5 mm anche per la presenza delle fotocamere sporgenti, ma una cosa preclude l’altra. Questo POCO X3 Pro non è nemmeno particolarmente leggero, anche se Xiaomi ha ben pensato di costruirne il telaio in policarbonato per non appesantirlo ancora di più. Noi lo abbiamo utilizzato per alcuni giorni ed il peso non è mai stato un problema. Anzi, la lunga durata della batteria (addirittura 18 ore di musica con una sola carica è ciò che dichiara Xiaomi) è un surplus da non sottovalutare, perché ci ha permesso di lasciare a casa una powerbank che avrebbe appesantito le nostre tasche. Insomma, se si vuole un’autonomia di questo tipo bisogna anche accettare qualche compromesso.

A noi, onestamente, va benissimo così. La ricarica a 33W, poi, è un plus che permette di ricaricare completamente il cellulare in circa un’ora.

Gaming

Messo sotto stress giocando a PUBG e Real Racing, questo Poco X3 Pro si è comportato davvero bene. L’apertura delle app è discretamente rapida (attorno ai 10 secondi) e non si sono mai verificati impuntamenti nè fastidiosi surriscaldamenti. Ma, del resto, con uno Snap 860 non ci aspettavamo nulla di diverso da questo.

Comparto fotografico

Cercate una reflex? Preparatevi a svuotare il portafoglio o la ricaricabile. Come detto in precedenza, chi compra questo POCO X3 Pro non deve mai dimenticare la cifra spesa. Con molta luce gli scatti risultano davvero buoni, definiti grazie anche alle 4 camere da 48-8-2-2 MP (c’è anche la lente macro).

Per gli amanti del modding sarà anche possibile testare la qualità della varie GCam che permetteranno di raggiungere risultati ancora più equilibrati, specialmente in quelle situazioni critiche quali la modalità notturna o la saturazione di determinante tinte.

A questo prezzo risultano buoni anche i video in 4K a 30fps, ma per sfruttare la lente grandangolare o la modalità ultra stabile dobbiamo accontentarci di una risoluzione in Full HD.

Conclusioni

In definitiva, il prezzo di lancio di 199€ per il 6/128 è senz’altro altamente competitivo e rappresenta perfettamente la bontà del prodotto. L’offerta doveva durare solo fino al 30 marzo, ma Xiaomi ha deciso di prolungarla ed ha avuto ragione, visto il volume di vendite fatto registrare.

Qualcuno potrebbe pensare che si tratti di un telefono da nerd e che lato software possa migliorare solo grazie a qualche custom rom. In realtà la MIUI 12.4 con Android11 si comporta abbastanza bene, anche se aggiornamenti futuri potranno renderla ancora più stabile e performante di quanto non sia già.

Se cerchi uno smartphone per navigare, mandare email, guardare video su Youtube o trascorrere qualche ora in compagnia dei tuoi giochi preferiti, allora potresti prendere in considerazione l’acquisto di questo POCO X3 Pro. Acquistato a 199€ è sicuramente un best buy, per tutto il resto…c’è Mastercard.

Disponibile su Amazon nelle versioni Frost Blue e Metal Bronze

Xiaomi Poco X3 Pro - Smartphone 128GB, 6GB RAM, Dual Sim, Metal Bronze
Xiaomi Poco X3 Pro - Smartphone 128GB, 6GB RAM, Dual Sim, Metal Bronze
Xiaomi Poco X3 Pro - Smartphone 128GB, 6GB RAM, Dual Sim, Metal Bronze; Xiaomi Poco X3 Pro - Smartphone 128GB, 6GB RAM, Dual Sim, Metal Bronze
224,99 EUR

Xiaomi Poco X3 Pro - Smartphone 256GB, 8GB RAM, Dual Sim, Frost Blue
Xiaomi Poco X3 Pro - Smartphone 256GB, 8GB RAM, Dual Sim, Frost Blue
Xiaomi Poco X3 Pro - Smartphone 256GB, 8GB RAM, Dual Sim, Frost Blue; Xiaomi Poco X3 Pro - Smartphone 256GB, 8GB RAM, Dual Sim, Frost Blue
259,00 EUR

Su eBay ulteriormente scontato a 199,99€ https://ebay.us/ACAe1I

Ti potrebbero interessare:

Seguici sui social network per non perdere le migliori offerte del momento:

e non dimenticare di unirti ai nostri canali TELEGRAM,  SCONTI A NASTROMODA TECH dove troverai ogni giorno tanti contenuti ESCLUSIVI.

Dicci la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.