17.4 C
Rome
domenica, Settembre 25, 2022
HomeNewsAmazon aumenta le tariffe del servizio Prime: dal 15/09 rincaro salatissimo del...

Amazon aumenta le tariffe del servizio Prime: dal 15/09 rincaro salatissimo del 40%

Questa mattina una bruttissima sorpresa ha caratterizzato il risveglio di tanti utenti Amazon: il colosso americano, con una email dedicata ai suoi abbonati, ha comunicato che intende ritoccare verso l’alto il prezzo dell’abbonamento Prime. Si passerà, così, dagli attuali 36€ ai 49,90€ per quello annuale e dai 3,99€ a 4,99€ per quello mensile.

Aumento Abbonamento Amazon Prime

Un rincaro davvero notevole, nell’ordine del 40% circa, che non ha lasciato indifferente la maggior parte degli utenti, arrabbiati e indignati su molte piattaforme social per l’ennesimo scotto da pagare ad una crisi che non sembra aver mai fine.

Ma cerchiamo di capire come mai Amazon ha deciso di aumentare il costo del proprio abbonamento in questo modo.

L’email notturna di Amazon avvisa gli abbonati del rincaro

Mail rincaro Amazon Prime
- Advertisement -

Nel cuore della notte, il servizio clienti Amazon ha inoltrato a tutti gli abbonati al servizio Prime una email in cui si notifica l’incremento dell’abbonamento a partire dal 15 settembre 2022. Viene specificato che aumenterà sia la tariffa mensile, da 3,99€ a 4,99€, sia quella annuale, da 36€ a 49,90€.

Questo rincaro, ci dice l’e-commerce americano, è legato ai costi complessivi dati dall’inflazione che non sono, perciò, imputabili alla volontà diretta di Amazon. Nella contestata email, viene anche ricordato agli abbonati che il costo del Prime in Italia non viene modificato dal 2018 e che, nel frattempo, la selezione dei prodotti disponibili con consegna veloce è aumentata. Sono state attivate e migliorate le consegne di generi alimentari con Amazon Fresh ed aggiunto sempre più intrattenimento digitale di qualità, come serie tv anche originali, film , musica, giochi, libri e alcune partite della scorsa Uefa Champions League.

Ma i rincari, purtroppo, non sono finiti qui. Anche il costo dell’abbonamento a Prime Student verrà ritoccato verso l’alto dal prossimo 15 settembre: quello mensile passerà dagli attuali 1,99€ a 2,49€ mentre quello annuale da 18€ a 24,95€. Nemmeno gli studenti, che potevano quindi accedere al servizio di consegna rapido Prime con condizioni agevolate, sono stati esentati da un aumento che farà storcere il naso ai più.

Malcontento urlato sui Social

- Advertisement -

Certamente Amazon in questi anni ha saputo incrementare la quantità e la qualità dei servizi offerti, aggiungendo al proprio pacchetto di abbonamenti archiviazione illimitata di foto, on demand di serie tv, film, documentari ed eventi sportivi live, oltre a un catalogo di musica vastissimo e una selezione di giochi per gli appassionati del gaming. Ma è anche vero che a molti utenti il rincaro dell’abbonamento non va giù e chiedono a gran voce, tramite le piattaforme social, di scindere il servizio di consegna da quello dei contenuti esclusivi in modo da poter selezionare tipologie di abbonamento diverse a seconda degli interessi e degli utilizzi.

Gli aumenti di Amazon Italia non sono, comunque, gli unici che l’e-commerce americano ha intenzione di attuare: colpiti dal carovita anche gli utenti di Regno Unito, Spagna, Francia e Germania.

Gli unici modi per risparmiare, in questo delicato frangente, sono sostanzialmente due: annullare il proprio abbonamento oppure sottoscriverne uno prima del 15 settembre al prezzo di 36 euro. Naturalmente, per gli utenti che decidessero di modificare o disdire l’abbonamento a Prime è sufficiente visitare il proprio account e cancellare la sottoscrizione senza alcun costo aggiuntivo.


Ti potrebbero interessare

Seguici sui social network per non perdere le migliori offerte del momento:

e non dimenticare di unirti ai nostri canali TELEGRAM,  SCONTI A NASTROMODA TECH dove troverai ogni giorno tanti contenuti ESCLUSIVI. Non perderti la novità di Sconti A Nastro: CANALE LEGO E CANALE TUTTOVOLANTINI

- Advertisement -

Dicci la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I NOSTRI SOCIAL

4,401FansLike
13,701FollowersFollow

GLI ULTIMI ARTICOLI

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock